Isola 3. Consigli di buone pratiche: sprechi di cibo

È sufficiente analizzare i percorsi delle diverse filiere del cibo dal campo alla tavola, per individuare i diversi soggetti che contribuiscono a sprecare alimenti che potrebbero essere altrimenti destinati all'alimentazione umana.

Nel percorso dalla produzione, alla trasformazione, alla distribuzione e vendita dei vari alimenti lo spreco è enorme, ma in particolare è concentrato e maggiore proprio in famiglia, cioè derivato dalle nostre cattive abitudini. Basta guardare la quantità di rifiuti organici che produciamo.

Si analizzano le cause, gli effetti economici, sociali, ambientali che determinano la situazione attuale degli sprechi e si consigliano comportamenti di facile applicazione, individuali e familiari, per ridurli.