Parabole acustiche

La comunicazione richiede un mezzo fisico di propagazione: un segnale ottico, elettrico o acustico, come nel caso di queste due parabole. Un gioco che permette di focalizzare i suoni a distanza.

Due parabole concentrano le onde sonore emesse in prossimità di uno dei due padiglioni e le ritrasmettono all'altra estremità. Il visitatore può, parlando attraverso queste strutture, comunicare sussurrando, anche a parecchi metri di distanza.
Per conoscere termini e condizioni di prestito degli exhibit tecnologici interattivi contattare Paolo Del Prete, responsabile del Progetto Experimenta, esperto in eventi di divulgazine scientifica e tecnologica.