Catena di bicicletta

Metti delicatamente in rotazione la catena di bicicletta. La catena in movimento reagisce al tocco delle tue mani creando lente e sinuose onde.

È un'installazione da contemplare per la sua bellezza sempre mutevole, ma che dimostra visivamente la dinamica delle onde stazionarie. È stata originariamente sviluppata da Norman Tuck nell'ambito dell'Art in Residence Programme dell'Exploratorium di San Francisco nel 1986 con il nome Lariat Chain.

Per conoscere termini e condizioni di prestito degli exhibit tecnologici interattivi contattare Paolo Del Prete, responsabile del Progetto Experimenta, esperto in eventi di divulgazine scientifica e tecnologica.